Da “geek” a “couchsurfing”: neologismi da scoprire


Uno dei lati più affascinanti dello studio di una lingua è il suo continuo work in progress, l’arricchimento costante che deriva da stimoli esterni sempre nuovi e diversi, l’appeal che sprigiona da termini divertenti ed easy-to-remember se associati a immagini visive. 

The Rice University Neologisms Database offre un’ampia panoramica di neologismi inglesi illustrandone anche l’origine.  How are words added to the dictionary? spiega in che modo i termini di nuovo conio vengano aggiunti a un database in continuo divenire, parte imprescindibile di quel magma fluido  chiamato lingua.

Il  Lexique des néologismes internet e il Dictionnaire contengono invece numerosi neologismi francesi legati sia a Internet che alla vita quotidiana.

I neologismi italiani (e non solo, come appunto nel caso di geek) si possono reperire invece nella sezione dedicata di Sapere.it.

Infine, per trovare termini di uso ormai dilagante come couchsurfing, bookcrossing, urban knitting, green guerrillas e molti altri ancora non resta che navigare a vele spiegate nella Rete.  

 

  
Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Apprendimento lingue

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...